I numeri di Composharing nel 2020

Il 2020 per Composharing è stato un anno in crescita malgrado le interruzioni e le difficoltà di un periodo così difficile.

Sette Comuni hanno proseguito e altri sette hanno avviato il servizio Composharing nel corso dell’anno o lo stanno per avviare. I Comuni che hanno aderito al servizio tra il 2020 e il 2021 sono: Busseto, Campegine, Collecchio, Colorno, Felino, Fontevivo, Fiorenzuola d’Arda, Lesignano de’ Bagni, Montechiarugolo, Parma, Sala Baganza, San Secondo Parmense, Sissa Trecasali, Sorbolo Mezzani.
Quest’anno i nostri operatori hanno eseguito 190 Interventi di triturazione o setacciatura, per un totale di 543 metri cubi di rami e foglie triturati. Un quantitativo che corrisponde a quasi 200 cassonetti del verde in meno. I Comuni in cui è stato triturato più materiale sono stati Montechiarugolo e Sorbolo Mezzani con 102 e 116 metri cubi triturati rispettivamente.

Durante l’anno 83 nuove famiglie hanno deciso di iniziare a praticare compostaggio. I cittadini di Parma sono stati quelli che hanno dimostrato più interesse al progetto ed in un solo mese di attività 25 famiglie hanno deciso di aderire all’iniziativa. A loro sono già state consegnate 20 compostiere gratuite.

Il totale di FORSU (Frazione Organica del Rifiuto Solido Urbano) non conferiti dagli utenti Composharing è di circa 130 tonnellate.

Grazie al loro impegno i Comuni del Parmense hanno risparmiato in oneri di smaltimento e reso il loro territorio un posto più vivibile e sano.

I servizi continuano nel 2021 con un nuovo mezzo per triturare foglie e ramaglie: un bellissimo Eliet Prof 6 cingolato, per poter permettere agli utenti Composharing di compostare meglio ed in maggiore quantità le loro potature.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.